Convegno Internazionale di Studi Francesco Pollini, 24 settembre 2021

24 settembre 2021 ore 9.45 Sala Puccini

Convegno Internazionale di Studi
Francesco Pollini e il mondo musicale milanese di primo Ottocento
Organizzato dalla Hochschule der Künste Bern e dal Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano
Con il patrocinio del Dipartimento di beni culturali e ambientali dell’Università degli Studi di Milano

Comitato scientifico: Claudio Bacciagaluppi (HKB), Gabriele Manca (Conservatorio di Milano), Leonardo Miucci (HKB), Claudio Toscani (Università degli Studi di Milano)

Sessione 1. Francesco Pollini e il pianoforte. Modera Claudio Toscani
9:45. Cristina Frosini, Claudio Toscani, Claudio Bacciagaluppi: indirizzi di saluto
10:00. Leonardo Miucci, Il metodo per pianoforte di Francesco Pollini
10:30. Guido Salvetti, Il pianismo “trascendentale” di Adolfo Fumagalli

11:00. Pausa caffè

11:30. Elena Previdi, Pianoforti viennesi a Milano al tempo di Francesco Pollini: un viaggio di sola andata
12:00. Angela Buompastore, Francesco Pollini e il mondo aristocratico dell’epoca

Sessione 2. Pollini: Biografia e contesto. Modera Gabriele Manca
14:00. Licia Sirch, Francesco Pollini e l’incoronazione di Napoleone a Milano (26 maggio 1805)
14:30. Claudio Toscani, Intorno al Metodo pel clavicembalo: uno sguardo sulla trattatistica coeva per strumenti da tasto

15:00. Pausa caffè
15:30. Stefano Aresi, Legami tra modello vocale e scrittura strumentale all'epoca di Francesco Pollini: il caso milanese di Luigi Marchesi
16:00. Bianca Maria Antolini, Le edizioni di Pollini nel contesto dell’editoria musicale milanese del primo Ottocento

ore 18.00
Concerto. L’arte di arrangiare
I quartetti di Mozart & Beethoven KV 452 & op. 16
W.A. Mozart, Quartetto per pianoforte KV 452
L. van Beethoven, Quartetto per pianoforte op. 16

Leonardo Miucci pianoforte storico, copia Walter (1795)
AleaEnsemble
Andrea Rognoni violino, Carlo Antonio Testore (Milano 1739)
Stefano Marcocchi viola, copia C. A. Testore (Milano 1745)
Marco Frezzato violoncello, Matia Poppella (Napoli 1697)