Ricerca

Ambiti di Ricerca

Ambiti di ricerca:

  1. Musicologia
  2. Composizione
  3. Interpretazione e organologia
  4. Didattica

La novità, che ci differenzia dalla ricerca di tipo universitario, è rappresentata da un tipo di investigazione “dinamica”, finalizzata cioè al “fare” musica e alla sperimentazione, sia nell’ambito della creazione musicale che in quello dell’interpretazione.

Accanto ai più tradizionali studi musicologici, è opportuno quindi stimolare approcci ad una ricerca in progress, ma con la metodologia e il rigore dell’indagine scientifica che la musicologia applica di norma.

La ricerca “dinamica”, come può essere quella in ambito compositivo e interpretativo, crea contestualmente pratica e processi teoretici.